News

DECRETO "RILANCIO" - EMERGENZA COVID-19

Gentilissimi Clienti,

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.L. 19.5.2020 n. 34 (c.d. “Decreto Rilancio”), recante misure urgenti per imprese, lavoratori e famiglie a causa dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Segnaliamo inoltre che non è solo il decreto legge ad avere dimensioni corpose con gli oltre 260 articoli, ma anche tutto ciò che gli gira intorno. Ovvero i decreti attuativi a cui rimanda: 98. Tanti quanto quelli che, mediamente, accompagnano una manovra di bilancio. Contro la rapidità dell’emergenza il Dl Rilancio si presenta con un profilo dal passo lento. L’esperienza insegna, infatti, che il cammino dell’attuazione delle riforme è, solitamente, faticoso. è evidente quindi che per rendere operative tutte le procedure oggetto del Decreto occorrerà attendere i tempi del Governo.

Tra le molteplici novità introdotte vogliamo segnalarvi le principali riguardanti gli aspetti fiscali:

NOVITÀ’ FISCALI principali:

Art. 24 - Disposizioni in materia di versamento dell'IRAP

Art. 25 - Contributo a fondo perduto

Art. 26 - Rafforzamento patrimoniale delle imprese di medie dimensioni

Art. 28 - Credito d’imposta per canoni di locazione

Art. 50 - Super ammortamento

Art. 119 - Incentivi per efficientamento energetico, sisma bonus, fotovoltaico

Art. 120 - Credito d'imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro

Art. 121 - Trasformazione delle detrazioni fiscali in sconto e in credito d’imposta cedibile

Art. 122 - Cessione dei crediti d’imposta riconosciuti per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Art. 124 - Riduzione aliquota Iva per le cessioni di Dpi e gestione dell’emergenza

Art. 125 - Credito di imposta spese di sanificazione e acquisto Dpi

Artt. 126, 127 - Proroga dei termini di ripresa della riscossione dei versamenti sospesi

Art. 137 - Proroga della rideterminazione del costo d’acquisto dei terreni e delle partecipazioni

Artt. 140-143 - Corrispettivi giornalieri, lotteria scontrini e imposta di bollo fattura elettronica

Art. 144 - Rimessione in termini e sospensione del versamento degli importi richiesti a seguito del controllo automatizzato e formale delle dichiarazioni

Art. 145 - Sospensione della compensazione tra credito d’imposta e debito iscritto a ruolo

Art. 147 - Incremento del limite annuo dei crediti compensabili tramite modello F24

Art. 149 - Sospensione versamenti somme dovute per atti di accertamento con adesione, conciliazione, rettifica e liquidazione e recupero dei crediti d’imposta

Art. 177- Esenzioni dall'imposta municipale propria-IMU per il settore turistico

Art. 186 - Credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari

Vi sono anche altre novità in ambito del diritto del lavoro che abbiamo trattato nella Circolare di Studio n°19 / 2020.

Il decreto Rilancio (con le misure urgenti in materia di sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19) a una settimana dall'approvazione del Consiglio dei ministri, è giunto finalmente al Parlamento dove, sono attese ulteriori modifiche e soprattutto chiarimenti e disposizioni su come procedere alla sua attuazione. Il Parlamento deve ancora procedere alla conversione di altri sette decreti legge da convertire, legati all'emergenza Coronavirus. Tutti ancora all'esame del primo ramo delle Camere. Senza dimenticare i già archiviati primo decreto emergenza e il Cura Italia e il decreto semplificazioni in arrivo.

Il nostro timore è quello che i tempi di attuazione della "manovra" volta a rilanciare l'economia e l'occupazione in Italia non saranno tempestivi come invece ci auguriamo. L'accesso al credito garantito dallo Stato per le Aziende non è immediato e nemmeno economico per le nostre Aziende. 

Per facilitare la lettura e la comprensione di questo "interminabile" decreto abbiamo schematizzato per i nostri Clienti gli articoli principali e più interessanti lasciando comunque il riferimento alla norma.

Clicca qui per scaricare il Decreto Rilancio.

Per i soli Clienti dello Studio:

Clicca qui per scaricare la Circolare dello Studio Tagliabue

Studio Tagliabue

Consulenza tributaria